Esseri umani

Qual è la differenza tra gli esseri umani e gli esseri umani?

Per alcune persone l’essere umano è un corpo vivente dotato di mente, che gli dà la capacità di acquisire ed esercitare funzioni intellettuali (soprattutto tramite l’intelletto) e raccogliere informazioni oggettive, e di volontà, quella capacità di perseguire liberamente quegli obiettivi che l’intelletto gli pone. Questa può essere una delle definizioni di essere umano.

Per altre persone essere umano ha un significato più ampio, essere umano vuol dire, anche, avere dei sentimenti, essere empatici, accettare le diversità e l’unicità degli altri, essere umano vuol dire rispettare i diritti di ogni individuo, di ogni persona …  il diritto alla vita, il diritto alla libertà individuale, il diritto all’autodeterminazione, il diritto a un giusto processo, il diritto ad un’esistenza dignitosa, il diritto alla libertà religiosa e il diritto a cambiare la propria religione, il diritto alla protezione dei propri dati personali (privacy) e il diritto al voto.

Tutti siamo esseri, e non c’è dubbio, e tutti siamo umani, ma la differenza è data dalla nostra coscienza e dalla nostra sensibilità che ci rendono veramente “ umani ”.