SVILUPPO TECNOLOGICO COME MOTORE PER L'EVOLUZIONE DELLA SOCIETA'.

La nostra Associazione nasce nel 2006, con lo scopo di "promuove la formazione e mantenere i contatti con l'università e contribuisce alla formazione scientifica con iniziative anche presso le scuole di ogni ordine e grado, promuove le sinergie tra le università e le imprese, e le attività dei rapporti con le associazioni simili a livello nazionale e internazionale, per mezzo di iniziative volte a promuovere i piani e le ricerche anche attraverso seminari, conferenze, corsi di formazione, e promuove la cooperazione tra i popoli."   IEST è un'organizzazione di ricerca e sviluppo non-profit, con personalità giuridica perfetta, impegnata nella ricerca applicata e servizio tecnico. E 'stata fondata anticipare le esigenze tecnologiche di sviluppo industriale e di ricerca e gioca un ruolo fondamentale nella diffusione della nuova cultura tecnologica. Le principali competenze di IEST sono nei settori:
  • - Sistemi Informativi Geografici
  • - Telecomunicazioni
  • - Information Technology
  Sostenuta dal suo ampio ventaglio di competenze nel campo della ricerca, IEST ha legami sempre più stretti col mondo dell'Industria, da un lato, e dell'Università, dall'altro e sta diventando un membro sempre più attivo in varie comunità di rete globali. Ha nel corso degli anni organizzato una serie di incontri, seminari e workshop, anche con paesi del Sud America e della Cina, al fine di promuovere lo scambio della conoscenze nei settori ambientali, tecnici e tecnologici avendo come base prevalentemente Venezia. IEST ha collaborato con Istituzioni operative delle Nazioni Unite quale l'UNIDO (United Nations Industrial Development Organization), in particolare con gli uffici di rappresentanza in Cina che si occupano di intermediazione fra partenariati internazionali a favore delle PMI (Piccole e Medie Imprese), favorendone la produttività e la cooperazione. Il Ns. Istituto è pienamente conforme alle normative Europee - REGOLAMENTO (UE) N. 651/2014 DELLA COMMISSIONE - e definito come organismo di ricerca e diffusione della conoscenza, in grado quindi di gestire aiuti a favore di ricerca, sviluppo e innovazione.